L'anno 2017 è stato molto intenso per quanto riguarda il mio ruolo di formatore. Sono stato impegnato in innumerevoli progetti PON in qualità di formatore esterno in corsi rivolti ai docenti e orientati alle nuove tecnologie dell'informazione e comunicazione in ambito metodologico e didattico. Si può dire che sono stato impegnato dall'inizio di febbraio 2017 fine a fine anno tutti i giorni compreso il sabato. Un vero <toour de force> che mi ha portato ogni giorno in una scuola diversa in tutte le cinque province campane. Nel 2018, come a voler prendere una pausa ho tenuto un solo corso PON rivolto questa volta agli alunni della scuola secondaria di primo grado "Gramsci Impastato" di Giugliano in campania, anche perchè i corsi rivolti ai docenti sono terminati e probabilmente per il 2018-19 rimarrano pochi corsi d'ambito territoriale. E' forse terminata, causa poco interesse del nuovo governo, l'attenzione per la scuola e per l'aggiornamento professionale del personale.

C'è da considerare che il 2018 mi ha visto coinvolto nel concorso a dirigente scolastico: ho superato la preselettiva e mi trovo a una settimana di distanza dalla prova scritta. 

Come ebbi modo di riferire in un precedente post

http://www.artiaco.it/index.php/pag=news/id=1355127438_25/titolo=Open%20Lim

nuovamente si ripropone il termine di una collaborazione. Questa volta termina la collaborazione come programmatore e realizzatore di corsi eleaning utilizzando la mia piattaorma personale con l'ente Certicacademy. Un ricordo che sembra un deja vu, già visto con aimc in quanto vengo allontanato solo per ragioni economiche. Per entrambi i casi, il mio apporto, le mie competenze fanno avvicinare i miei partnesrs alla metodologia della formazione a distanza, poi una volta che ne scoprono e comprendono le prospettive economiche ecco che appena li lasci a camminare da soli, loro, senza saper ancora correre, ti abbandonano e fanno da soli. Tanto più che i docenti non riescono a comprendere la differenza tra un corso elearning professionale e uno realizzato con i strumenti gratuiti del web come WeSchool. Naturalmente ero partito con l'idea che non sarebbe durata all'infinito e mi sono tutelato collegando il materiale didattico su una mia piattaforma personale. Sulla mia piattaforma www.abilitic.it ho intenzione di ricorstuire tutto, l'unica cosa che mi manca è il riconoscimento del MIUR che certicacademy possedeva per rendere spendibile la formazione proposta. 

Anche questa collaborazione termina, ma non me ne dolgo, ho altro a cui pensare, e tra una settimana, dovrò riprendere in mano la mia vita, che negli ultimi sei mesi è stata messa in secondo piano per la formazione delle competenze del dirigente scolastico.



Pubblicazione del: 11-10-2018
nella Categoria Didattica


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: High tech - high touch (John Naisbitt)

Titolo Successivo: La scuola dell’autonomia sull’orlo del fallimento.

Elenco Generale Resoconto attività ultimo biennio


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


Twitter
Newsletter


Puoi Iscriverti o Cancellarti

Statistiche

Accessi totali:12934

Pag. Visitate:21160

Accessi di Oggi 1

Pagine di Oggi 1


Utenti Registrati: 13

L'ultimo è stato: Paolomi
il 27-04-2017 [09:51]


Utenti Online:1
Anonimi: 1
Registrati: 0

Altre Statistiche
WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!