Gli inontri all'Hotel Ramada di Napoli si sono tenuti in presenza nei giorni 15-16-17 aprile.

L'incontro di Lunedì ha avuto inzio il pomeriggio alle 14,40 circa con un incontro in plenaria. Alla formazione era presente una mia corsista del mio PON LIM di Torre del Greco un PON azione D4 e un'altra collega della stessa scuola.

Abbiamo fatto immediatamente gruppo e l'indomani, complice l'associazione allo stesso sottogruppo abbiamo operato sotto la guida di Andrea Benassi ricercatore Indire. 

 

Le mie valutazioni sul corso nel dettaglio sono le seguenti:

Alla plenaria, tenutasi il primo giorno, a differenza da quanto indicato nel programma, mancavano molte figue, presenti nella prima fase di formazione dei tutor avvenuta nell'estate del 2012.

Ho conosciuto di persona Attilio Compagnoni, altre figure relatrici presenti sono state: Giusi Cannella, Daniela Cuccurullo, ed Elena Mosa, oltre all'ormai noto A. Benassi il relatore e profondo conoscitore dei mondi virtuali. Fork di Second Life adottato dall'INDIRE come ambiente virtuale integrato d'apprendimento. Forse la stanchezza, forse l'impronta troppo frontale e poco interattiva ha reso duro reggere l'attenzione fino alle ore 19 circa quando si è conclusa la plenaria.

 Il Martedì mattina alle 8,54 ero al corso, consegnati i documenti richiesti: CV. Carta identità, dichiarazioni varie e molteplici. Sono venuto a conoscenza che dei 4 gruppi del pomeriggio a causa di defezioni si erano ridotti a solo 2. Iniziando con il mio gruppo identificato con la lettera B ed associato a Benassi o creduto bene di iscrivermi al suo corso relativo ai mondi Virtuali: Edmondo. 

Il corso, iniziato tardi circa alle 10,00 è stato subito laboratoriale, il tutor ci ha sottoposto delle situazioni problematiche inerenti il nostro ruolo di tutor: dalla profilazione del corsista alla stesura del patto formativo, il lavoro si è svolto a piccoli gruppi che hanno docuto relazionare alla fine su quanto trattato e risoluto. Io sono stato il primo del mio gruppo ad esporre l'intervento adottato in merito. Devo dire che differenza di quanto mi si prospettasse la situazione problematica è stata sottoposta nella forma ancora "arcaica" del foglio di carta, mentre tutti i Tutor in formazioni hanno reso una documentazione e prodotto finale Informatizzato. Mi sarei aspettato come nella formazione online un documento in formato digitale e il blocco di fogli fotocopiati mi ha sicuramente sconfortato un po'.

Il pomeriggio dopo un veloce e striminzito pranzo ci ha visti impegnati in una nuova attività di gruppo e successivamente partecipanti al corso di approfondimento sui mondi virtuali. 

Il giorno dopo il mercoledì non sono riuscito ad arrivare più tardi nonostante fossi partito dopo. Ho sempre atteso l'inizio del corso che sempre con lo stesso gruppo e relatore ha continuato ad occuparsi degli aspetti metodologici del tutor. Dopo il frugale pranzo ci si è riuniti in plenaria dove Elena Mosa ha illustrato il piano di formazione PON Didatec, ha risposto a domande, anche la mia sull'utilizzo dei tutor risultati idonei e formati su entrambo i corsi "Base" e "Avanzato".  La restituzione dei lavori da parte di un designato all'interno di un ambiente di formazione ha concluso la plenaria.

 

Mi è particolarmente interessata la trattazione di F. Longo sul ruolo delle competenze e della certificazione da parte di enti esterni e privati. Aica era riportata in diverse slide nelle quali veniva evidenziato l'interesse notevole e la possibilità di una possibile apertura dell'INDIRE al pubblico aprendo le proprie piattaforme di formazione. Anche il ruolo del Tutor Didatec puù essere uno strumento di flessibilità sul mercato potendo entrare in contatto con questi enti di certificazione.

 

Ora mi tocca aspettare l'assegnazione delle sedi minimo una per Base e uno Avanzato.

Per chi non sapesse a cosa va in contro un tutor per il corso base allora occorre tenere 40 ore di formazione in presenza e 60 online. per quello del corso Avanzato le ore in presenza sono solo 20 con un ritorno economico sicuramente inferiore.

il mio gruppo di lavoro, tre componenti: Io, Mariateresa Gargiulo e Rachele Morga

Pubblicazione del: 21-04-2013
nella Categoria Didatec


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Il corso per la formazione dei tutor

Titolo Successivo: Le vicissitudini dell'avvio dei corsi Didatec

Elenco Generale Ho terminato la fase di formazione in Presenza


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


Twitter
Newsletter


Puoi Iscriverti o Cancellarti

Statistiche

Accessi totali:15527

Pag. Visitate:24118

Accessi di Oggi 0

Pagine di Oggi 0


Utenti Registrati: 13

L'ultimo è stato: Paolomi
il 27-04-2017 [09:51]


Utenti Online:2
Anonimi: 2
Registrati: 0

Altre Statistiche
WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!